Allenamento funzionale

Per un corpo forte, reattivo, agile, veloce, elastico, coordinato
Cos'è

L’allenamento funzionale è un allenamento a 360º: gli esercizi sono di carattere globale e l’attivazione metabolica raggiunge alti livelli.

Deriva dal concetto PRIMITIVO di MOVIMENTO: l’attivazione di ogni muscolo viene così finalizzata allo scopo per cui Madre Natura l’ha creato.
Il nostro corpo è nato per essere FUNZIONALE! Deve essere forte, reattivo, agile, veloce, elastico, coordinato.

A differenza delle metodiche di allenamento tradizionali l’ allenamento funzionale rispecchia i gesti della vita quotidiana, i muscoli vengono attivati in maniera complessa ma NATURALE; realizzati grazie alla contrazione sinergica CORRETTA di più gruppi muscolari.

Possiamo riassumere i principi e le caratteristiche dell’allenamento funzionale:

  • controllo e consapevolezza del proprio corpo e della postura durante ogni movimento;
  • ogni esercizio viene eseguito in massima sinergia e coordinazione muscolare;
  • multiplanarietà dei movimenti, piano frontale, piano sagittale, e piano trasverso (quest’ultimo quasi sempre trascurato);
  • intensa azione cardiovascolare;
  • utilizzo del CORE: cintura addominale profonda e paravertebrali, fondamentale nella gestione delle catene muscolari.

L’allenamento funzionale prevede l’impiego di esercizi e attrezzi molto vari e progressivamente più complessi, pertanto non è mai monotono, l’unico limite è la fantasia.

A cosa serve

 

Da ciò che è stato detto finora si può capire che questo “NUOVO” sistema di allenamento non è una semplice moda, ma in realtà è quello che dovrebbe essere la base di ogni programma di allenamento.
Si ha la possibilità di lavorare muscolarmente per sviluppare un corpo bello, armonico e forte dando solidità a tutti quei muscoli profondi che hanno una valenza posturale e di stabilizzazione articolare.
Questo lavoro di stabilizzazione è utilizzato per prevenire gli infortuni, rinforzare le articolazioni e in riabilitazione. Mentre il riequilibrio posturale consiste nell’allenare muscolarmente il nostro corpo sempre in catena cinetica. Nella preparazione atletica di una qualsiasi disciplina l’allenamento funzionale speficico incrementa la forza funzionale specifica, cioè la capacità di svolgere un determinato gesto atletico nel modo più efficace possibile.

Quindi abbiamo un miglioramento di tutte le capacità fisiche del corpo:

  • aumento massa magra;
  • riduzione massa grassa;
  • forza;
  • reattività;
  • precisione;
  • coordinazione;
  • equilibrio;
  • potenziamento della capacità aerobica max;
  • flessibilità;
  • resistenza al carico di lavoro(anche specifico)
Per chi

Avendo la possibilità di modulare il carico e l’intensità, a seconda della persona, è l’ideale per qualsiasi tipologia di utente, più o meno allenato, ma sopratutto di qualsiasi età, che senta la necessità di migliorare:

  • il proprio assetto posturale;
  • la flessibilità e la mobilità;
  • il rapporto tra massa magra e massa grassa e la tonicità muscolare;
  • la propria forza e resistenza specifica e non;
  • il proprio allenamento cardiovascolare.